12.10.2021 h 12:40 commenti

Torna in palazzo comunale la cerimonia per il conferimento della cittadinanza italiana

Stamani l'assessore Bosi ne ha conferite due. Al termine sarà data in regalo ai nuovi cittadini una copia della nostra Costituzione
Torna in palazzo comunale la cerimonia per il conferimento della cittadinanza italiana
Questa mattina, 12 ottobre, l'assessore con delega all'Anagrafe Gabriele Bosi ha conferito, in palazzo comunale, due nuove cittadinanze italiane. La cerimonia, che a causa della pandemia si svolgeva negli uffici dell'Anagrafe torna ad essere nel palazzo comunale e si svolgerà tutti i martedì mattina.
"Conferire la cittadinanza italiana è un atto molto importante - dichiara Gabriele Bosi -. Per questo ho voluto ripristinare la cerimonia dedicata all'interno del Palazzo comunale, con la giusta solennità. Essere cittadini italiani non è solo una formalità, è una scelta che comporta l'acquisizione di diritti e di doveri; soprattutto, significa fare propri i valori fondanti della nostra Repubblica democratica. Per questo motivo, da ora in poi, al termine della cerimonia daremo in regalo ai nuovi cittadini una copia della nostra Costituzione. Per molte persone l'ottenimento della cittadinanza rappresenta un traguardo davvero fondamentale per la propria esistenza e allo stesso tempo ​si tratta anche di un arricchimento della nostra città, che nella sua storia si è sempre dimostrata aperta e accogliente con chi decide di vivere e lavorare qui. Svolgere questa cerimonia in Palazzo comunale - conclude Bosi - significa attribuire a questo atto il suo giusto valore".
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  12.10.2021 h 12:40

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.