09.09.2021 h 18:47 commenti

Torna in attività lo sportello Arteterapia, ascolto e vicinanza creativa diventano metodo di cura

Il servizio è gratuito ed è attivo a Montemurlo. E' rivolto a bambini, adolescenti e giovani che frequentano la scuola e l'Università
Torna in attività lo sportello Arteterapia, ascolto e vicinanza creativa diventano metodo di cura
L'arte come medicina per creare un ponte tra il mondo interno e la realtà esterna. Dopo la pausa estiva, da martedì 14 settembre a Montemurlo riparte lo sportello gratuito di “Arteterapia”, uno spazio espressivo di ascolto e vicinanza che utilizza la creatività come metodologia di cura. L'iniziativa è promossa da Aps Progress con il patrocinio del Comune di Montemurlo. Lo sportello è rivolto ai bambini, agli adolescenti e ai giovani che frequentano la scuola primaria, secondaria, le scuole superiori e l' università anche fuori dal Comune di Montemurlo. Un modo per combattere ansie e paure attraverso l'espressività artistica. Con l' arteterapia, infatti, è possibile attivare il processo creativo usando il linguaggio grafico, pittorico e la sperimentazione dei vari materiali artistici. «Il processo creativo trasforma il materiale inconscio difficile da verbalizzare, che emerge spontaneo attraverso la produzione grafica, in simboli visibili e quindi finalmente nominabili», spiega l'arteterapeuta Margherita Tagliati. «Lo sportello di arteterapia, già dai primi incontri la scorsa primavera, ha riscontrato molto interesse e attenzione. - - spiega l'assessore alle politiche sociali, Alberto Fanti- Siamo quindi felici di poter dare ai nostri bambini e ragazzi questa possibilità di espressione e comunicazione attraverso il medium artistico ». L'Arteterapia, infatti, è un valido strumento di contenimento dei sentimenti di inquietudine e di disagio, ma è anche capace di attivare le risorse personali. Lo sportello di Arteterapia è aperto tutti i martedì dalle ore 16.45 alle 19 dal prossimo 14 settembre a dicembre 2021 al Centro Giovani (piazza Don Milani, 3- Montemurlo)  Per partecipare è necessario prenotarsi contattando l'arteterapeuta Margherita Tagliati (margi5.yeti@libero.it).
 
Edizioni locali collegate:  Montemurlo

Data della notizia:  09.09.2021 h 18:47

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.