13.10.2021 h 16:26 commenti

Terza dose vaccino, via alle prenotazioni anche per l'elevata fragilità

Sul portale da oggi compare un apposito pulsante dove prenotare l'appuntamento. E' possibile rivolgersi anche alle farmacie e parafarmacie toscane per chi ha poca familiarità con gli strumenti digitali
Terza dose vaccino, via alle prenotazioni anche per l'elevata fragilità
Al via la terza dose di vaccino anti Covid-19 anche per le persone particolarmente vulnerabili. Per i soggetti maggiorenni a elevata fragilità, che rientrano nelle categorie indicate dalla circolare ministeriale, è aperto dal pomeriggio di oggi 13 ottobre, un apposito pulsante sul portale prenotavaccino.sanita.toscana.it, per fissare l’appuntamento nei centri vaccinali. Sarà sufficiente inserire la data dell’ultima dose del ciclo vaccinale primario e selezionare la propria patologia tra quelle in elenco.
“La terza dose è fondamentale per la tutela della salute - spiega l’assessore alla sanità Simone Bezzini - in particolare nei soggetti più fragili per età o patologie. Il vaccino è lo strumento più forte a nostra disposizione contro il virus, come dimostrano i dati sui contagi e sui ricoveri”.
Chi ha diritto alla terza dose (come chi deve effettuare il primo ciclo vaccinale) può rivolgersi anche alle farmacie e parafarmacie toscane, che hanno confermato la loro disponibilità a effettuare le prenotazioni e a fornire informazioni, che vanno ad aggiungersi a quelle dove si effettuano anche le somministrazioni.
Questo servizio rivolto a tutti, offerto dalle farmacie, che sono diffuse in modo capillare sul territorio, può essere particolarmente utile, in questa fase, alle persone più anziane, che hanno poca familiarità con gli strumenti digitali.
Dallo scorso 11 ottobre, lo ricordiamo, è stato dato il via alla prenotazione della terza dose, tramite il portale online regionale, anche a tutti gli esercenti le professioni sanitarie e agli operatori di interesse sanitario, che svolgono le loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, nelle farmacie, parafarmacie e negli studi professionali, se hanno concluso il ciclo vaccinale da almeno 6 mesi.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  13.10.2021 h 16:26

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.