05.11.2018 h 18:12 commenti

Terrore al pub: giovane si presenta con una pistola e poi esplode 8 colpi (per fortuna a salve)

Il grave episodio è avvenuto questa notte al pub di via VII Marzo a Galceti. Protagonista un ragazzo di 21 anni, fermato e denunciato dai carabinieri
Terrore al pub: giovane si presenta con una pistola e poi esplode 8 colpi (per fortuna a salve)
In piena notte si è presentato al pub in via VII Marzo a Galceti e ha impugnato una pistola modello Beretta 92/Fs (poi rivelatasi a salve). Immediatamente c'è stato un fuggi fuggi tra gli avventori che sono corsi all'esterno, subito raggiunti dal giovane che, in rapida successione, ha esploso otto colpi puntando l'arma verso l'alto, prima di allontanarsi dal locale. 
Protagonista dell'incredibile episodio un giovane albanese di 21 anni, residente in zona e disoccupato. Il giovane è stato rintracciato dai carabinieri, subito avvertiti dal proprietario del pub. I militari hanno perquisito l'abitazione del 21enne trovando sia la fedele riproduzione della Beretta sia 24 cartucce a salve, il tutto sottoposto a sequestro. Il 21enne è stato quindi denunciato per esplosioni pericolose. Si tratta dello stesso ragazzo al quale, in primavera, era stato sequestrato un coltello. Secondo i carabinieri il gesto del 21enne sarebbe stato dimostrativo, per affermare la sua autorità nella zona, senza che fosse diretto a qualcuno in particolare.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  05.11.2018 h 18:12

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.