16.01.2019 h 15:45 commenti

Studente ferito durante lo stage, i titolari dell'azienda chiedono di patteggiare la pena

L'infortunio risale a giugno dello scorso anno. Il ragazzo, quando si fece male ad una mano, era impegnato in uno stage nell'ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro. Sulla richiesta di patteggiamento deciderà il giudice
Studente ferito durante lo stage, i titolari dell'azienda chiedono di patteggiare la pena
Si ferì ad una mano mentre stava lavorando ad un trapano a colonna all'interno dell'officina meccanica Pi-Esse-Ti di Montemurlo dove stava svolgendo uno stage nell'ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro. La vittima è uno studente dell'istituto Itis Fedi Fermi di Pistoia, diciassettenne all'epoca dei fatti, avvenuti a giugno del 2018. L'infortunio costò allo studente l'amputazione di una falange di un dito della mano sinistra. I titolari dell'azienda, Maurizio Segoni e Sonia Piantini, marito e moglie, chiamati a rispondere di lesioni personali e di impedimento del controllo ai fini delle verifiche dei tecnici della Asl, hanno chiesto di chiudere il capitolo giudiziario con il patteggiamento a sei mesi di reclusione, pena sospesa e non menzione nel casellario giudiziale. Deciderà il giudice se accogliere o respingere la richiesta. Secondo la ricostruzione dei fatti, i due imprenditori ostacolarono il normale svolgimento dell'attività di controllo successiva all'infortunio attraverso la manomissione del macchinario al quale fu apposto un dispositivo di sicurezza che invece mancava quando lo stagista si fece male.
"La Pi-Esse-Ti è un'azienda serissima che fin da subito si è messa in moto per rispondere all'accaduto e che è rimasta molto colpita da quell'episodio tanto da decidere di mettere subito la parola fine alla vicenda giudiziaria": questo il commento dell'avvocato Francesco Ceccherini che con il collega Marco Del Pinto assiste l'azienda.
Sulla vicenda intervenne il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti che assicurò che uno dei primi temi della sua agenda sarebbe stato quello di rivedere i termini dei progetti di alternanza scuola-lavoro per mettere al riparo l'incolumità degli studenti.
 
Edizioni locali collegate:  Prato Montemurlo

Data della notizia:  16.01.2019 h 15:45

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.