22.11.2021 h 10:56 commenti

Strage di patenti per guida in stato di ebbrezza: due conducenti provocano incidenti da ubriachi

Più di dieci i documenti ritirati la scorsa settimana dalla polizia municipale. Uno aveva un tasso alcolemico quasi sette volte sopra i limiti di legge
Strage di patenti per guida in stato di ebbrezza: due conducenti provocano incidenti da ubriachi
Raffica di patenti ritirate dalla polizia municipale per guida in stato di ebbrezza. In un caso, addirittura, il conducente è risultato avere un tasso alcolemico pari a 3,20 grammi di alcol per litro di sangue, quasi sette volte oltre il limite di legge, cosa questa che ha sorpreso anche gli agenti di più lunga esperienza sul campo che mai si erano trovati di fronte a stati di ebbrezza di questo livello. Altri due automobilisti, invece, hanno provocato incidenti a causa dell'ubriachezza. Il primo è successo in via di Caboto dove una donna di 66 anni non è stata in grado di eseguire una semplice manovra di parcheggio a causa della alcolemia grave in cui versava, avendo urtato violentemente contro un’altra auto che si trovava in sosta. Gli agenti intervenuti hanno accertato che la donna presentava un livello alcolemico addirittura superiore ad oltre 5 volte il limite di legge. L'altro incidente stradale è accaduto in via di Maliseti all'intersezione con via Melis dove anche qui il conducente, un uomo di 66 anni, non è stato in grado di percorrere l’anello della rotatoria ed è quindi terminato fuori strada senza il coinvolgimento di terzi. L'uomo, nei cui confronti sono scattati i controlli, ha presentato un tasso alcolemico di oltre 2 volte il limite di legge. Inevitabile anche per lui la denuncia per guida in stato di ebbrezza avendo provocato incidente stradale, oltre il ritiro della patente di guida.
La notte di giovedì scorso invece sono state impiegate quattro pattuglie della Territoriale Esterna e due della Territoriale Centro impegnate in un servizio finalizzato al contrasto della guida in stato di ebrezza alcolica. Gli uomini di Piazza Macelli, nell'arco della serata, hanno controllato circa 260 conducenti. Nonostante i controlli non si siano svolti nel week-end il servizio si è concluso con 9 accertamenti con esito positivo: sei conducenti sono stati denunciati per guida in stato di ebrezza, altre tre patenti sono state ritirate per lo stesso motivo a conducenti neopatentati che per il primo triennio devono avere un valore di alcol pari a "zero" nel sangue.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  22.11.2021 h 10:56

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.