08.01.2019 h 14:46 commenti

Spaccio di droga, trentunenne condannato a due anni e due mesi di reclusione

L'uomo era stato arrestato a luglio 2017 al termine di un'indagine della polizia municipale su un giro di spaccio in città. Il pm aveva chiesto la condanna a 6 anni
Spaccio di droga, trentunenne condannato a due anni e due mesi di reclusione
Un'indagine della polizia municipale lo aveva ritenuto a capo di una consistente attività di spaccio di droga e per questo il tribunale di Prato aveva emesso nei suoi confronti un'ordinanza di custodia cautelare. L'uomo, marocchino di 31 anni, era stato arrestato a luglio 2017 e oggi, martedì 8 gennaio, è stato condannato con rito abbreviato a 2 anni e 2 mesi di reclusione e al pagamento di duemila euro di multa. Il capo di imputazione originario è stato riqualificato in fatto di lieve entità e il marocchino, difeso dall'avvocato Cristiano Toraldo, ha potuto contare su una pena più leggera rispetto ai 6 anni chiesti dal pubblico ministero Carolina Dini.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  08.01.2019 h 14:46

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.