12.06.2018 h 14:52 commenti

Spaccio a Galciana e ricettazione, la Squadra mobile arresta tre uomini

Si tratta di tre marocchini, arrestati ieri pomeriggio in due diverse operazioni, la seconda di ritorno dal carcere dove è stato condotto l'arrestato della prima
Spaccio a Galciana e ricettazione, la Squadra mobile arresta tre uomini
Tre persone sono state arrestate ieri sera,  11 giugno, a Prato in due distinte operazioni messe a segno dalla Squadra mobile a poche ore di distanza l'una dall'altra. 
A finire in manette tre marocchini di 34, 30 e 22 anni, tutti regolari. Il primo spacciava a Galciana. E' qui che gli agenti dell'Antidroga lo hanno sorpreso a spacciare muovendosi tra via Matteo Degli Organi e via Costa. L'attività di spaccio è stata confermata da due acquirenti pistoiesi, di 41 e 48 anni a cui aveva appena venduto due dosi di cocaina. L'uomo, con precedenti di polizia, aveva nelle sue disponibilità altre 6 dosi della stessa sostanza, nascoste in un campo vicino ed è quindi scattato l'arresto. 
Attorno alle 20, al ritorno dal carcere dove è stato portato il 34enne, agli agenti non è sfuggito l'atteggiamento sospetto di due giovani marocchini a bordo di uno scooter all'uscita di un supermercato in via di Gello. I due si sono resi conto di avere davanti dei poliziotti in borghese e sono fuggiti via verso via del Purgatorio. L'inseguimento è terminato in via Alessandria quando lo scooter è finito a terra ed entrambi i nordafricani hanno tentato di proseguire a piedi. Sono stati bloccati dai poliziotti nonostante la violente resistenza opposta. Il motorino è risultato rubato. Il trentenne, incensurato, aveva con se mezzo grammo di cocaina ed è quindi stato segnalato come assuntore di droghe alla Prefettura. Entrambi sono stati arrestati per ricettazione in concorso e resistenza a pubblico ufficiale. 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  12.06.2018 h 14:52

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.