12.09.2018 h 08:32 commenti

Spaccia cocaina davanti ai carabinieri in borghese: arrestato un giovane di 22 anni

E' successo nella zona della stazione del Serraglio. La pattuglia di militari ha assistito allo scambio denaro-droga tra il pusher e un ragazzo italiano
Spaccia cocaina davanti ai carabinieri in borghese: arrestato un giovane di 22 anni
Ancora un arresto per droga nella zona della stazione del Serraglio. A effettuarlo, ieri 11 settembre, è stata una pattuglia in borghese di carabinieri della Tenenza di Montemurlo, impegnata in uno specifico servizio di contrasto allo spaccio di stupefacenti.
In manette è finito un cittadino extracomunitario di origine marocchina, 22enne e senza fissa dimora. I militari, insospettiti dall’atteggiamento del giovane, hanno iniziato a seguirlo, stando attenti a non rivelare la propria presenza. Dopo alcuni minuti si è avvicinato un ragazzo italiano il quale, dopo aver scambiato due parole col marocchino, gli ha consegnato alcune banconote. In un attimo il pusher ha tirato fuori dalla tasca un piccolo involucro che ha poi consegnato al cliente. I militari dell’Arma sono quindi intervenuti, cogliendo in flagranza di reato il marocchino nel momento dello scambio. Nell’involucro è stata trovata sostanza stupefacente del tipo cocaina, chiaramente sequestrata. Il marocchino è stato, quindi, arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza della Tenenza di Montemurlo in attesa del giudizio direttissimo.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  12.09.2018 h 08:32

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.