01.12.2017 h 12:28 commenti

Sorpreso dalla polizia mentre prende a calci e pugni un 50enne per rapinarlo: era stato appena scarcerato

Provvidenziale intervento di una Volante che questa notte ha bloccato un 25enne. La vittima è stata portata in ospedale
Sorpreso dalla polizia mentre prende a calci e pugni un 50enne per rapinarlo: era stato appena scarcerato
Stava picchiando con calci e pugni un 50enne cinese, con lo scopo di rapinarlo, quando è stato visto da una pattuglia delle Volanti che, poco prima dell'1 di stanotte primo dicembre stava transitando in via Carlo Livi. Mentre uno dei poliziotti soccorreva la malcapitata vittima, l'altro agente si è gettato all'inseguimento del malvivente, scappato in sella ad una bici. La fuga si è conclusa in via Lazzerini dove il bandito è caduto rovinosamente, consentendo al poliziotto di bloccarlo. Si tratta di un 25enne marocchino, pluripregiudicato e senza fissa dimora, recentemente uscito dal carcere dove era stato rinchiuso per spaccio di droga. Il giovane, che secondo il racconto della vittima era inizialmente spalleggiato da un complice, è stato quindi arrestato per tentata rapina aggravata dalla lesioni. Il cinese è stato invece portato in ospedale.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  01.12.2017 h 12:28

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.