14.03.2018 h 15:26 commenti

Simone Faggi nominato assessore allo sport. Biffoni "Ringrazio Vannucci per l'ottimo lavoro svolto"

A Monia Faltoni passa la delega per gli affari generali. I prossimi impegni dell'assessore sono la consegna del campo di rugby di viale Galilei, la palestra di Maliseti, la palazzina di via Galcianese e la presentazione della piscina olimpionica a Iolo
Simone Faggi nominato assessore allo sport. Biffoni "Ringrazio Vannucci per l'ottimo lavoro svolto"
Simone Faggi è il nuovo assessore allo sport, a Monia Faltoni passa la delega agli affari generali. Al vice sindaco, insieme a Donatella Palmieri, neo dirigente del settore, il compito di portare avanti i progetti in corso; dalla palestra della scuola Puddu a Maliseti alla nuova cittadella dello sport a San Paolo fino alla piscina olimpionica che verrà realizzata a Iolo. Senza trascurare tutta la manutenzione ordinaria e straordinaria prevista per gli impianti sportivi cittadini.
A nominarlo il sindaco Matteo Biffoni a poco di una settimana dalle dimissioni di Luca Vannucci consigliere con delega allo sport che ha ricevuto un avviso di garanzia in seguito all' inchiesta sui lavori allo stadio Lungobisenzio con l' accusa di corruzione nell'esercizio della funzione.
“Ringrazio Luca per il prezioso lavoro che ha fatto– ha spiegato Biffoni – ho anche massimo rispetto per il lavoro che sta portando avanti la magistratura. Ho potuto mantenere la delega grazie alle ottime capacità di Vannucci, ora però è arrivato il momento di cederla a Simone Faggi che saprà essere sicuramente all’altezza della situazione: conosco le sue capacità e la sua passione”.
Faggi ha già iniziato a lavorare seguendo la scia di Vannucci: è stata presentata la nuova edizione di "Prato Loves Sport", la raccolta degli eventi sportivi che dalle prossime settimane, e fino a ottobre, si svolgeranno nelle strade e nelle strutture sportive della città.
Dalla corsa, al rugby, dal tennis al ciclismo, il libretto che ogni 6 mesi viene diffuso in città rappresenta in chiave grafica gli sforzi dell'amministrazione e delle società e associazioni sportive che collaborano per offrire alla città una proposta sportiva di qualità. Quest'anno alle tante proposte si è aggiunto un altro grande evento, il "Giro d'Italia Handbike" che il 14 luglio farà tappa a Prato in onore del campione italiano in carica, Christian Giagnoni.
“Un evento importante – ha commentato Faggi – che però non è il solo a cui stiamo lavorando: entro settembre sarà pronto il campo di rugby del Montano, continuerà la manutenzione straordinaria degli impianti per cui sono già stanziati 500mila euro. In fase di consegna, entro l’estate, anche la palestra di Maliseti mentre entro gennaio 2019 inizieranno anche i lavori per la realizzazione della palazzina di via Galcianese che sarà utilizzata anche dal Marconi, dal Rodari e dal Brunelleschi.” Un finanziamento di 3 milioni e 200 mila euro di cui 1 milione e duecento finanziati dalla Provincia tramite il Miur. Tra gli impegni di Faggi anche quello della presentazione della nuova piscina olimpionica a Iolo. Ad affiancare il neo assessore è stata nominata Donatella Palmieri, già dirigente del settore scolastico. “Applicheremo gli stessi criteri utilizzati per la scuola anche nello sport – ha annunciato – intanto abbiamo costituito un primo pool di esperti per dare le risposte che la città chiede”.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  14.03.2018 h 15:26

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.