09.07.2019 h 13:44 commenti

Sigilli ad una scuola per l'infanzia abusiva: maestre senza titoli e nessuna autorizzazione

La Municipale ha fatto chiudere la struttura in via San Vincenzo che registrata come associazione culturale cinese. In realtà ospitava bambini con età compresa fra i 3 e i 4 anni. Tra le contestazioni anche la diversa destinazione d'uso dei locali
Sigilli ad una scuola per l'infanzia abusiva: maestre senza titoli e nessuna autorizzazione
La polizia municipale ha sequestrato un altro asilo abusivo che ospitava 8 bambini di età compresa fra i 3 e i 4  anni ed era gestito senza autorizzazione da cittadini cinesi. Gli agenti della Municipale insieme al servizio del Coordinamento pedagogico del Comune, questa mattina 9 luglio, hanno fatto un controllo nella struttura in via San Vincenzo, che risultava essere la sede di  "Lucky star", un'associazione culturale cinese. Dopo il blitz sono stati immediatamente chiamati i genitori per l’affidamento dei piccoli alle famiglie.
Numerose le irregolarità rscotrate: dalla mancanza delle prescritte autorizzazioni sanitarie per la preparazione dei cibi, alla somministrazione abusiva di alimenti e bevande, alla diversa destinazione d’uso dei locali delle strutture. Le  maestre presenti nei locali erano prive del titolo di studio richiesto per l'insegnamento. Al termine delle operazioni il personale di piazza Macelli ha elevato una serie di sanzioni per un importo di 3.500 euro. Per tutte le violazioni riscontrate il locale è stato sottoposto a sequestro e l'attività sospesa.


 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  09.07.2019 h 13:44

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.