18.04.2019 h 16:53 commenti

Si schianta contro il muro di un capannone e fugge lasciando l'auto. La Municipale chiude la strada

E' successo intorno a mezzogiorno in via da Verrazzano. Il conducente si è allontanato lasciando il mezzo incastrato dentro il muro
Si schianta contro il muro di un capannone e fugge lasciando l'auto. La Municipale chiude la strada
Foto da Facebook di Giancarlo Auzzi
Secondo incidente con fuga del conducente nel giro di poche ore, oggi 18 aprile. Stanotte è successo in piazza San Marco, quando una Mercedes rubata ha distrutto il semaforo (LEGGI), a mezzogiorno è invece capitato in via da Verrazzano, con un'auto che ha distrutto il muro di un capannone. 
Anche in questo caso il conducente è scappato, abbandonando il mezzo incidentato. La polizia municipale, che sarà costretta a chiudere la strada, a causa del rischio crollo della parente, è risalita al proprietario dell'auto: si tratta di un cittadino cinese che, al momento, non ha denunciato il furto del veicolo. L'uomo, che ha anche alcuni verbali impagati a suo nome, è ricercato dagli agenti.
La dinamica dell'incidente è abbastanza chiara: il conducente, nell'affrontare la curva a gomito, è andato dritto infilandosi letteralmente dentro il capannone.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  18.04.2019 h 16:53

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.