09.11.2018 h 12:48 commenti

Sfida benefica sul parquet per ricordare Alessandro Goti: in campo tanti ex azzurri

Domani alla palestra di via Toscanini si affrontano gli amici dell'ex cestista scomparso ad aprile e la Nazionale italiana di pallacanestro over 50
Sfida benefica sul parquet per ricordare Alessandro Goti: in campo tanti ex azzurri
Tutto pronto per il Memorial Alessandro Goti, l'incontro di basket, a scopo benefico, che si terrà domani sabato 10 novembre alle 18,30 alla palestra di via Toscanini. La partita vedrà in campo una squadra composta dagli amici di Alessandro Goti, pratese, ex giocatore di serie A di basket, prematuramente scomparso ad aprile di quest'anno, e la nazionale italiana di pallacanestro over 50.
"Questa iniziativa  - spiega Marco Scarselli dell'associazione Street Basket Prato - è nata per ricordare l'amico e sportivo Alessandro con i tanti compagni che nel corso della sua carriera hanno condiviso con lui molti momenti, e per aiutare economicamente la sua famiglia che da un momento all'altro si è trovata a dover fare i conti con la sua assenza".
Tra le fila della nazionale over ci saranno giocatori famosi al grande pubblico come Augusto Binelli, Alessandro Riva che ha giocato con Alessandro e che disputerà un tempo anche con la formazione dei suoi amici, Chris McNealy, Vincenzo Esposito e molti altri. Mentre nella formazione pratese si schiereranno alcuni ex compagni di Goti come Luca Magni e altri nomi famosi con Jacopo Corsi, Danilo Saccenti e altri. In campo anche l'ex giocatrice di serie A Isi Vannucchi.
"I ragazzi della pallacanestro hanno risposto immediatamente e positivamente all'idea di questa iniziativa - afferma il dottor Luca Magni -. Siamo felici di essere stati in grado di organizzare un evento simile che permetterà una raccolta fondi con la lotteria e la vendita delle maglie commemorative che ci saranno. Inoltre come Associazione dei medici sportivi abbiamo istituito una borsa di studio di 300 euro che consegneremo al figlio di Alessandro in occasione della partita".
Anche il Panathlon sarà presente e consegnerà una targa alla compagna di Alessandro Goti e una all'allenatore della nazionale italiana Alberto Bucci.
"Il mondo del basket cittadino in questi ultimi anni ha dato un segnale di presenza e vitalità impressionante - afferma il vice sindaco e assessore allo Sport Simone Faggi -. hanno creato eventi, e questo ne è un esempio, mettendoci sempre passione e competenza e sono certo che ci siano i presupposti per fare qualcosa di ancora più importante".
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  09.11.2018 h 12:48

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.