08.11.2018 h 16:31 commenti

Serata di grande boxe a Prato ma l'ex campione Di Fiore rompe con la Pugilistica Pratese

Domani al Palazzetto tanti incontri compreso quello per il titolo italiano Supermedi. Il più grande pugile pratese degli ultimi decenni non è però coinvolto nell'evento
Serata di grande boxe a Prato ma l'ex campione Di Fiore rompe con la Pugilistica Pratese
Pugilato protagonista a Prato con la Boxe Night Prato, kermesse patrocinata dal Comune di Prato e dall’Associazione “Un gancio al Parkinson” e organizzata dalla Pugilistica Pratese e dalla Boxe Loreni. L'appuntamento è per domani 9 novembre al Palazzetto dello Sport: il clou dell’evento sarà il combattimento per il titolo italiano Supermedi tra il fiorentino Dragan Lepei e il romano Alex Marongiu, incontro in 10 round.
La serata di grande pugilato, però, non vedrà tra gli attori quello che è stato sicuramente il pugile pratese più forte degli ultimi decenni: Francesco Di Fiore, due volte campione italiano e un palmares costellato di successi. Di Fiore, che si è ritirato due anni fa, recentemente ha infatti interrotto i rapporti con la sua storica società, la Pugilistica Pratese.
“Non è stato un divorzio consensuale – spiega ora l'ex pugile -. Purtroppo dopo tanti anni e tanti sacrifici fatti per la società, mi hanno chiuso la porta in faccia”. Di Fiore ha nel frattempo iniziato una nuova attività da allenatore con la neonata Accademia Prato Boxe di via Galcianese. “Quando ho iniziato ad allenare in questa palestra – dice – ho chiesto al mio vecchio maestro se potevo farlo e lui mi ha detto che non ci sarebbero sttai problemi, salvo poi rimangiarsi tutto. Mi dispiace, perché io alla Pugilistica ho trascorso 23 anni di fatica e di successi”.
Domani sera, così, Di Fiore sarà al palazzetto ma come un tifoso qualsiasi, seduto tra il pubblico: “Il pugilato resta la mia vita – ammette – e non potevo perdermi una serata di grande boxe a Prato”.
L’evento vede in programma altri 6 incontri professionisti con il derby tra il pratese Marco Fusai contro il fiorentino Stefano Manfredi, inoltre ci saranno incontri di alto livello che vedranno protagonisti i pratesi Marco Papasidero e Alex Ferramosca, il fiorentino Marco Scalia e il laziale Vairo Lenti oltre ad un match di pesi Massimi tra il ligure Alessio Marchese contro il viareggino Massimo Notari.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  08.11.2018 h 16:31

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.