06.04.2020 h 13:27 commenti

Scritte con il pennarello sulle nuove panchine in via Matteotti, sindaco infuriato: "Segno di scarsissimo senso civico"

Frasi all'indirizzo dei proprietari dei cani accusati di non raccogliere gli escrementi dei loro animali. Biffoni parla di stupidità: "In un momento in cui siamo impegnati sull'emergenza sanitaria, trovo ancora più inconcepibile che qualcuno commetta questi gesti"
Scritte con il pennarello sulle nuove panchine in via Matteotti, sindaco infuriato: "Segno di scarsissimo senso civico"
Scritte tracciate con un pennarello nero su alcune delle panchine installate appena pochi giorni fa dall'amministrazione comunale in via Matteotti. “Un comportamento di per sé già grave ma ora – il commento del sindaco, Matteo Biffoni – segno di scarsissimo senso civico e di grande stupidità”. L'atto vandalico è stato scoperto oggi, lunedì 6 aprile. Le scritte sono rivolte ai proprietari dei cani che, evidentemente, non raccolgono gli escrementi dei loro animali.

“E' inconcepibile – ancora le parole di Biffoni – che in un momento come questo in cui tutta la città sta facendo un grosso sforzo contro l'emergenza coronavirus, ci sia qualcuno così privo di rispetto della cosa pubblica da sporcare delle panchine nuove, pagate con i soldi di tutti”. “La vera merda è il proprietario del cane che non la raccoglie”, una delle frasi lasciate sulle panchine.

Sdegno anche da parte dell'assessore al Patrimonio, Valerio Berberis: “Abbiamo messo le nuove panchine e gli arredi in tutta la zona nord nell'ambito del progetto Riversibility, riscontrando apprezzamento da parte dei cittadini. E' davvero inaccettabile che siano state vandalizzate, soprattutto ora. Consiag Servizi è già al lavoro per la rimozione delle scritte, speriamo che simili comportamenti non si ripetano”. L'investimento per panchine e arredi è stato di circa 300mila euro.
Il Comune non manca di sottolineare che i proprietari dei cani sono tenuti al rispetto dell'ambiente e delle regole che prevedono la raccolta degli escrementi.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  06.04.2020 h 13:27

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.