26.10.2021 h 14:00 commenti

Scopre che l'amante ha un'altra e inizia a perseguitarlo: indagata per stalking una 37enne

La procura ha chiuso le indagini preliminari sulla donna nei cui confronti è già stato emesso il divieto di avvicinamento all'uomo, un avvocato
Scopre che l'amante ha un'altra e inizia a perseguitarlo: indagata per stalking una 37enne
Quando ha saputo che l'uomo con cui da tempo aveva una relazione viveva con una compagna, ha fatto il diavolo a quattro: telefonate, messaggi, minacce e la pretesa di continuare a ricevere i 7/800 euro che fino ad allora, più o meno ogni mese, lui le aveva spontaneamente dato. Una situazione insostenibile che ha spinto un avvocato pratese a querelare l'ex amante, 37 anni, una ventina in meno di lui. 
L'inchiesta è stata avviata lo scorso maggio quando il professionista, stanco della persecuzione, ha depositato la querela per mettere fine alle insistenze della donna decisa a vendicarsi dopo aver scoperto di essere la terza incomoda. La trentasettenne è finita sul registro delle notizie di reato per stalking ed estorsione. 
Un rapporto, quello tra i due amanti, degenerato in ossessione, in continui avvertimenti e intimidazioni di cui la procura ha trovato traccia anche dopo aver inviato l'avviso di garanzia: la donna ha continuato con il suo assillo nell'intento di convincere l'ex a ritirare la querela. A questo punto all'indagata viene notificato il divieto di avvicinamento: per evitare provvedimenti più pesanti, deve necessariamente stare alla larga dall'avvocato. 
Oggi, martedì 26 ottobre, è stata chiusa l'indagine preliminare: la trentasettenne ha ora venti giorni di tempo per chiedere alla procura di essere interrogata o per presentare una memoria difensiva e, successivamente, sarà deciso se chiedere il processo. 
nt
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  26.10.2021 h 14:00

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.