12.10.2019 h 18:30 commenti

Scippano donna e cadono, testimone li insegue e ne fa arrestare uno dalla polizia

Il complice è riuscito a scappare. Il motorino su cui viaggiavano è risultato rubato come il cellulare che aveva in tasca il fermato
Scippano donna e cadono, testimone li insegue e ne fa arrestare uno dalla polizia
Dovrà rispondere di furto con strappo e ricettazione il marocchino fermato dalle volanti della polizia ieri pomeriggio, 11 ottobre, in via Pomeria dopo aver scippato una cinese in via Giachetti a bordo di un motorino insieme a un complice che è riuscito a scappare. Due i fattori che hanno impedito ai due di farla franca. Il primo è la caduta a terra della coppia subito dopo aver strappato la borsa alla cinese. Il secondo riguarda la collaborazione di un testimone che ha chiamato la polizia e ha inseguito i due fuggiti a piedi subito dopo la caduta a terra. Tra l'altro la refurtiva, una borsa con all'interno 100 euro, è stata abbandonata e poi restituita alla legittima proprietaria.
Il motorino è risultato rubato e addosso al marocchino in stato di fermo è stato trovato uno smartphone rubato a un altro cinese. L'uomo, corrispondente alla descrizione fornita e riconosciuto dalla vittima, è ora in carcere. Ha alle spalle due condanne in primo grado per lesioni e reati contro il patrimonio. 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  12.10.2019 h 18:30

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.