20.10.2015 h 17:00 commenti

Sarà Papa Francesco a inaugurare il nuovo libro delle Ostensioni

Il Comune ha acquistato il nuovo registro per le Ostensioni. La prima pagina porterà la firma di Papa Francesco, in città il prossimo 10 novembre. Il pontefice firmerà il rogito dopo aver reso omaggio alla reliquia mariana come fece Giovanni Paolo II nel 1986
Sarà Papa Francesco a inaugurare il nuovo libro delle Ostensioni
Sarà Papa Francesco a firmare per primo il nuovo libro dei verbali delle Ostensioni della Sacra Cintola. Lo farà al termine dell'omaggio che rivolgerà alla reliquia mariana eccezionalmente esposta sul suo altare il prossimo 10 novembre per la visita evento del pontefice. L'attuale libro dei rogiti, dove Comune e Diocesi, come proprietari delle tre chiavi che aprono il sacro scrigno, registrano ogni Ostensione, sta terminando. Mancano 10 pagine alla sua conclusione, che in sostanza significa altre dieci Ostensioni e quindi una durata di altri due anni poiché la Cintola viene mostrata cinque volte in un anno. L'occasione irripetibile della visita di Papa Francesco in città, ha però suggerito agli organizzatori di mandare in “prepensionamento” l'attuale registro per far inaugurare il nuovo dal pontefice. Basterà annullare le 10 pagine bianche rimaste per poter archiviare il vecchio libro e iniziarne uno nuovo che sarà destinato a restare nella storia della città proprio come è accaduto il 19 marzo del 1986 quando Giovanni Paolo II, dopo aver reso omaggio al sacro Cingolo, firmò il rogito. In quel caso però il registro non era che a metà e dunque la sua preziosa firma è conservata tra le tantissime pagine di quell'epoca.
Il nuovo libro sarà acquistato dal Comune che ne è proprietario. Costerà 488 euro, iva e custodia compresa. La ditta fornitrice è la Cozzi Alberto di Firenze, la stessa che ha fornito l'attuale registro e che ha presentato il preventivo più basso. 
E.B.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  20.10.2015 h 17:00

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.