17.09.2021 h 16:28 commenti

Sacerdote arrestato, rinviato il convegno pastorale diocesano

Al suo posto ci sarà un momento di preghiera di riparazione per i dolorosi fatti che stanno investendo la Chiesa di Prato
Sacerdote arrestato, rinviato il convegno pastorale diocesano
Un momento di preghiera di riparazione per i dolorosi fatti che stanno investendo la Chiesa di Prato dopo l'arresto di don Francesco Spagnesi, parroco della Castellina, per importazione e spaccio di droga.
Martedì 21 settembre alle 21,15 nella chiesa di San Domenico il vescovo Giovanni Nerbini invita i fedeli e i sacerdoti a riunirsi davanti al santissimo Sacramento. L’iniziativa si tiene al posto del Convegno pastorale diocesano che si sarebbe dovuto tenere il 21 e il 22 settembre. Viene così posticipato il tradizionale appuntamento che segna l’inizio delle attività della Chiesa pratese.
«Ci è parso che questo tempo esigesse da noi una primaria attenzione – ha scritto monsignor Nerbini in una lettera indirizzata al clero – stare in preghiera, chiedendo purificazione per le nostre colpe, cercando consolazione e forza, verità e giustizia per chi è stato ingannato, perdono e redenzione per chi ha sbagliato».
L’invito a partecipare alla veglia è esteso a tutti i fedeli delle parrocchie e agli appartenenti dei gruppi e movimenti presenti in Diocesi. Il Convegno pastorale diocesano è stato rinviato a martedì 5 e mercoledì 6 ottobre sempre in San Domenico.
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato Val di Bisenzio

Data della notizia:  17.09.2021 h 16:28

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus

Digitare almeno 3 caratteri.