02.11.2021 h 17:53 commenti

Rompe il naso alla dottoressa che lo sta curando: l'aggressione al pronto soccorso

Il paziente è arrivato in ospedale con una ferita da suturare ma mentre il medico stava mettendo i punti le ha sferrato un cazzotto al volto
Rompe il naso alla dottoressa che lo sta curando: l'aggressione al pronto soccorso
E' stata presa a pugni dal paziente a cui stava mettendo i punti e si è ritrovata con il naso rotto. E' quanto capitato a una dottoressa del pronto soccorso di Prato, ieri sera, 1° novembre, durante l'orario di lavoro. L'Asl Toscana centro ha confermato l'episodio. L'aggressore è un uomo di origine straniera arrivato al pronto soccorso con una ferita. La dottoressa gli stava praticando una sutura dopo averlo anestetizzato. Improvvisamente l'uomo ha reagito e le ha sferrato un cazzotto al volto rompendole il naso. Sul posto è poi intervenuta la sicurezza.
La dottoressa è stata medicata da un collega e si riserva di presentare denuncia. L'episodio riaccende l'attenzione sulla sicurezza degli operatori sanitari all'interno del pronto soccorso del Santo Stefano che in passato ha anche portato a misure di potenziamento delle misure attive e passive a tutela del personale.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  02.11.2021 h 17:53

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.