21.05.2016 h 09:00 commenti

Rogo via Toscana, processo d'appello ai gestori della Teresa Moda. Accusa e parti civili: "Confermare le condanne"

E' cominciato a Firenze il processo di secondo grado alle sorelle Lin You Lan e Lin Youli e al marito di quest'ultima Hu Xiaoping per la morte dei sette operai avvenuta il primo dicembre 2013. L'Appello arriva a un anno e mezzo dalla sentenza del tribunale di Prato
Rogo via Toscana, processo d'appello ai gestori della Teresa Moda. Accusa e parti civili: "Confermare le condanne"
Al via il processo d'appello per i gestori della confezione Teresa Moda, distrutta da un incendio il primo dicembre 2013 costato la vita a sette operai cinesi. Ieri, venerdì 19 maggio, hanno parlato il procuratore generale e le parti civili che hanno chiesto la conferma della condanna di primo grado; rinviata al 22 luglio l'arringa dei difensori, al termine della quale arriverà la sentenza. Sul banco degli imputati, accusati di omicidio colposo plurimo aggravato, omissione dolosa di cautele antinfortunistiche, incendio colposo aggravato e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina le sorelle Lin You Lan e Lin Youli e il marito di quest'ultima Hu Xiaoping. Processati con rito abbreviato, il 12 gennaio 2015 furono condannati dal tribuanale di Prato rispettivamente a otto anni e otto mesi, sei anni e dieci mesi e sei anni e sei mesi (LEGGI). Il procuratore generale Luciana Piras e le parti civili (Inail, Cgil, Cisl, Uil, Comune di Prato, familiari delle vittime e l'operaio che riuscì a mettersi in salvo, questi ultimi difesi dall'avvocato Veltri), hanno insistito per la conferma del giudizio di primo grado. La difesa dei gestori della Teresa Moda, rappresentata in aula dall'avvocato Gabriele Zanobini, ha ottenuto di inserire tra gli atti del processo d'appello la sentenza che ha condannato a sei anni e sei mesi i proprietari dell'immobile di via Toscana, Massimo e Giacomo Pellegrini (LEGGI). 
 
Edizioni locali collegate:  Prato
Leggi gli Speciali:  Tragedia Macrolotto, i processi

Data della notizia:  21.05.2016 h 09:00

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.

 
 
 
 

Speciale