21.01.2021 h 17:33 commenti

Rilancio distretto, previsti incentivi per le aggregazioni. Silli: "E' la strada giusta"

Il provvedimento inserito nella legge di Bilancio anche grazie al lavoro del deputato pratese che ora chiede interventi anche per la questione dei regolamenti europei sul riciclo
Rilancio distretto, previsti incentivi per le aggregazioni. Silli: "E' la strada giusta"
Incentivi per favorire le aggregazioni tra imprese saranno inseriti nella legge di Bilancio. Una buona notizia per il distretto pratese, unita a quella sulla prevista modifica di certe norme che rischiano di rendere impossibile, in un futuro prossimo, il riciclo della lana e non solo.  Ad annunciarlo è il deputato pratese di "Cambiamo!" Giorgio Silli. "Ci salveranno le aggregazioni - afferma -. Da tempo ormai abbiamo preso consapevolezza che la strada per affrontare a testa alta il futuro debba obbligatoriamente passare dalle aggregazioni. Questa è la strada giusta da percorrere. Ho creduto fin dall’inizio che le aggregazioni fossero l’unica via percorribile e a tal proposito sono ben felice che il mio lavoro abbia sortito dei risultati per quanto concerne la creazione di percorsi aggregativi fra imprese. Dopo numerosi contatti con i ministeri competenti siamo riusciti a inserire nella legge di Bilancio incentivi per operazioni di questo tipo. Certo, avrei sperato in un risultato migliore (avevo ipotizzato un credito di imposta del 50% per i ‘’salvataggi’’ di imprese strategiche per il distretto ad opera di aziende sane), ma è pur sempre un inizio". 
"Per quanto concerne invece la questione dei regolamenti europei che, di fatto, azzopperebbero il nostro distretto in materia di riciclo - prosegue Silli -, giace sul tavolo della presidenza del consiglio e dei ministri dello sviluppo economico, dell’Unione Europea e dell’ambiente una mia interrogazione datata 30 ottobre 2019 che al momento non ha ancora avuto risposta. Questa è la strada giusta da percorrere; pungolare il governo attraverso le associazioni di categoria e attraverso i rappresentanti all’interno delle istituzioni. Attendo impaziente di poter migliorare ancor di più il gioco di squadra con chi, con fatica, rappresenta da sempre industriali, artigiani e lavoratori".
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  21.01.2021 h 17:33

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.