02.08.2021 h 08:51 commenti

Restaurata la statua della lumaca al parco museo Quinto Martini

All'opera i restauratori dell'Opificio delle pietre dure. La statua è tornata nuova e le parti più fragili sono state rinforzate con l'inserimento di perni d'acciaio
Restaurata la statua della lumaca al parco museo Quinto Martini
I restauratori dell'Opificio delle pietre dure hanno riparato la scultura-fontana a forma di lumaca del Parco Museo Quinto Martini a Seano, che era stata danneggiata nei giorni scorsi.
"Non si tratta di vandalismo ma di danni accidentali - sottolinea Stefania Martini, nipote dell'artista - spesso i bambini salgono a cavallo della lumaca ed è una cosa perfettamente in linea con la volontà di Quinto, che voleva che le opere venissero toccate e vissute dalle persone. Le corna grandi della lumaca sono fragili ed era già accaduto in passato che venissero rotte accidentalmente". Il corno piccolo invece è stato rotto probabilmente alcune settimane fa da un camion che faceva manovra durante l'allestimento di un evento.
Grazie ai restauratori, entrambi i corni sono stati ripristinati e nell'occasione è stato inserito al loro interno un perno di acciaio, che li renderà più resistenti. In particolare le corna grandi, essendo cave e realizzate con uno strato di bronzo molto sottile, sono particolarmente fragili ed il perno di acciaio inserito adesso all'interno è fondamentale per limitare il rischio di una nuova rottura.
L'Opificio delle pietre dure si prende cura regolarmente delle opere del parco, occupandosi anche della loro pulizia grazie ai ragazzi che frequentano i corsi di restauro.
 
Edizioni locali collegate:  Comuni Medicei

Data della notizia:  02.08.2021 h 08:51

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.