28.07.2020 h 23:07 commenti

Regionali, nella lista Pd un’infermiera del 118 e un posto libero per Demos

L’alleanza con Democrazia solidale dovrebbe essere definita entro domani in vista della direzione regionale che avrà l’ultima parola sul capolista
Regionali, nella lista Pd un’infermiera del 118 e un posto libero per Demos
Ora il puzzle della lista Pd è quasi completo. Con la scelta della terza donna, l’infermiera Concetta Titti Manzone, manca all’appello solo un tassello. E sarà trovato entro domani, giovedì 30 luglio, quando sarà chiaro definitivo se Demos stringerà davvero un accordo nazionale con il Pd o gli preferirà Italia Viva. Nel priml caso il terzo uomo della lista sarà espressione di Democrazia solidale. Potrebbe essere il giovane Lorenzo Zeinati, coordinatore regionale dei Giovani. La lista a cinque con incognita sul sesto posto, è stata approvata dalla direzione provinciale del Pd che si è riunita ieri sera, 28 luglio. L’ultima parola e anche la scelta del capolista spetta alla direzione regionale prevista il 31 luglio, data in cui sarà definitiva anche la posizione di Demos. Riepilogando ai due consiglieri regionali del Pd uscenti a caccia di conferme, Ilaria Bugetti e Nicola Ciolini, si aggiungono i nomi di Marco Martini, Maria Grazia Ciambellotti e da stasera quello di Concetta Titti Manzone, infermiera del 118. Si profilano quindi, i ticket Bugetti-Martini e Ciolini-Manzone/Ciambellotti.
 

Data della notizia:  28.07.2020 h 23:07

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.