03.06.2016 h 22:03 commenti

Rapimento di bambini, il preside allerta i docenti: "Tentativi nelle scuole vicine, fate attenzione"

La circolare del dirigente scolastico di Montemurlo ha seminato il panico tra i genitori e i centralini delle forze dell'ordine sono stati presi d'assalto ma ad oggi non risulta alcun tentativo di rapimento
Rapimento di bambini, il preside allerta i docenti:  "Tentativi nelle scuole vicine, fate attenzione"
Quando l'allarme sul rischio di rapimento di bimbi a Montemurlo si era quasi spento, è arrivata una circolare del preside dell'istituto comprensivo, Paolo Calusi, a riaccenderla seminando il panico tra i genitori dei piccoli alunni e riscatenando il tam tam su Facebook. La circolare è di qualche giorno fa ed è indirizzata ai docenti della scuola che vengono invitati a porre la massima attenzione nella vigilanza dei bambini soprattutto se in cortile poiché nelle scuole vicine si sarebbero registrati tentativi di rapimento di bambini che stavano giocando all'esterno. Tanto è bastato per agitare gli animi e far impazzire i centralini delle forze dell'ordine. L'eccesso di zelo del dirigente scolastico nascerebbe dall'episodio sospetto alla Coop di Montemurlo, che secondo i carabinieri sarebbe frutto di un fraintendimento poi chiarito, e da due episodi che sarebbero avvenuti nelle scuole della vicina Montale. Usiamo il condizionale perché ad oggi non c'è alcuna conferma di quanto viene denunciato su Facebook. Non è quindi chiaro su che base Calusi avrebbe deciso di pre allertare i docenti. La circolare del preside, fatta in buona fede, ha reso tutto più credibile e l'allarme e' diventato virale. Il preside è stato sentito dai carabinieri e avrebbe chiarito la sua posizione. Già domani dovrebbe esserci una sorta di smentita pubblica.
 
Edizioni locali collegate:  Montemurlo

Data della notizia:  03.06.2016 h 22:03

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.