20.04.2017 h 10:09 commenti

Prosegue Dragon film festival, un pomeriggio dedicato ai ragazzi con un viaggio fantastico nella tradizione cinese

Domai alle 17 al Museo del Tessuto il film Where's the dragon) di Foo Sing Choong, film d'avventura per conoscere le tradizioni della Cina
Prosegue Dragon film festival, un pomeriggio dedicato ai ragazzi con un viaggio fantastico nella tradizione cinese
Sarà tutto pensato per ragazzi e famiglie il pomeriggio della quarta giornata del Dragon Film Festival, venerdì 21 aprile alle 17.00 al Museo del Tessuto, con il film di animazione “Where’s the dragon?” di Foo Sing Choong: un vero e proprio viaggio nelle tradizioni della Cina raccontate attraverso un’avventura fantastica. Dopo la sparizione del drago dello zodiaco cinese il mondo precipita nel caos. L’unica in grado di riportare l’ordine sembra essere una bambina in possesso di una preziosa scaglia di drago, che sarà affiancata nelle sue rocambolesche avventure da tre simpatici animali: il maiale, la pecora e il cavallo che popolano il calendario tradizionale (ingresso gratuito per bambini e genitori). 
"Per l'occasione sono state invitate a prendere parte gratuitamente alla proiezione anche le scuole di lingua cinese per bambini con sede sul territorio – spiega il direttore del Museo del Tessuto Filippo Guarini – in particolare l'Associazione dell'Amicizia dei Cinesi di Prato e l'Istituto Internazionale Educazione e Mediazione Culturale “La Città Proibita”. La pellicola, leggera e divertente ma allo stesso tempo profondamente intrisa di cultura cinese, ci è sembrata una splendida opportunità per cercare di stringere ancora più saldamente i legami con questa comunità così presente e importante in città". 
Alle 20.00 al Museo del Tessuto si continua con “Chongqing Hot Pot”: azione e risate per una commedia in stile “Soliti Ignoti” diretta da Yang Qing. Protagonisti tre amici che gestiscono il Cave Hot Pot, fallimentare ristorante sotterraneo situato in un ex rifugio antiaereo. Quando scoprono che il locale e la banca adiacente sono collegati da un tunnel sotterraneo i problemi economici sembrano finalmente risolti: ma l’arrivo di una banda di veri rapinatori confonderà le carte coinvolgendoli in un colpo più grande di loro.


 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  20.04.2017 h 10:09

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.