10.08.2019 h 11:44 commenti

Primaria a Montepiano e materna al Ceraio, approvata la variante al regolamento urbanistico

Un investimento di 2,5 milioni di euro, mentre sono 4 quelli che l'amministrazione comunale di Vernio ha stanziato per tutti gli edifici scolastici del territorio. A primavera al Ceraio partiranno i lavori di adeguamento dell'edificio e quelli per il restyling della palestra
Primaria a Montepiano e materna al Ceraio, approvata la variante al regolamento urbanistico
Approvata la variante al regolamento urbanistico nel comune di Vernio per la realizzazione della scuola materna al Ceraio e la primaria a Montepiano con un costo di due milioni e mezzo , mentre in totale sono 4 i milioni che saranno investiti nelle scuole.
A primavera il primo lotto di lavori per un valore di di 1 milione per l’adeguamento della scuola media di Ceraio dove, recentemente, è stata realizzata un’aula informatica con 16 postazioni, mentre presto partiranno i lavori per la ristrutturazione della palestra che sarà illuminata con un impianto a led.
“Ogni economia che il Comune riesce ad ottenere viene subito reinvestita in progetti per la scuola-spiega l’assessore all’istruzione Alessandro Storai - negli anni recenti, con un investimento di circa 70 mila euro, siamo riusciti a rinnovare tutti gli arredi: banchi, sedie e armadietti sia alle elementari che alle medie”.
Sono circa 520 i bambini e i ragazzi (alcuni residenti a Cantagallo) che frequentano scuole dell’infanzia, elementari e medie nel territorio comunale e che fanno riferimento all’istituto comprensivo Pertini.
 - “Per la materna, sulla base delle iscrizioni – spiega Storai abbiamo provveduto, a organizzare una nuova sezione a San Quirico di Vernio, vista la necessità di un’aula in più abbiamo spostato la mensa in due nuovi spazi”.
Nel Comune, in tutto, ci saranno sei sezioni: tre a San Quirico, una a Sant’Ippolito (lo scorso anno erano due) dove sarà aperto uno spazio mensa, e una a Montepiano.
Oltre 240 bambini frequentano le elementari distribuiti in 11 sezioni nella scuola di Ceraio a Vernio. “A Montepiano c’è un’esperienza davvero particolare e molto positiva, quella della pluriclasse- - spiega l’assessore - Ci sono 32 bambini distribuiti nelle due sezioni, una per i primi due anni e l’altra dalla terza alla quinta”. Mentre gli alunni della scuola media sono 140.
Per tutti la mensa è garantita dal centro cottura di Vaiano, gestita da Cir Food. Il capitolato di gara prevede l’utilizzo dell’olio della Vallata, di prodotti locali e biologici.
 
 
Edizioni locali collegate:  Val di Bisenzio

Data della notizia:  10.08.2019 h 11:44

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.