17.04.2017 h 15:26 commenti

Preso a pugni dai ladri che aveva sorpreso a rubare: i carabinieri arrestano due trentenni

E' successo il pomeriggio di Pasqua a San Paolo. I malviventi stavano armeggiando intorno ad un'auto quando sono stati visti dal proprietario
Preso a pugni dai ladri che aveva sorpreso a rubare: i carabinieri arrestano due trentenni
Ha visto tre uomini armeggiare intorno alla propria auto, parcheggiata in strada, e non ha esitato a intervenire, riuscendo così a sventare il furto. Non ha evitato, però, di essere colpito al volto da uno dei ladri. E' successo in via Donizetti a San Paolo nel pomeriggio di ieri 16 aprile, giorno di Pasqua. I carabinieri del Nucleo Radiomobile sono poi riusciti a bloccare due dei ladri e ad arrestarli per rapina impropria e lesioni personali. In manette sono finiti due trentenni di nazionalità cinese, entrambi pregiudicati.
I due, insieme ad un complice riuscito a scappare, hanno cercato di rubare all'interno di una Bmw di colore nero, ma il proprietario aveva notato, dalla finestra della propria abitazione, le mosse dei ladri. Così, con l’ausilio di alcuni vicini, era riuscito ad intercettare e seguire due dei tre uomini che, nel tentativo di guadagnarsi la fuga lo avevano anche colpito al volto causandogli lievi escoriazioni. Uno dei due arrestati è stato trovato in possesso di un cacciavite ed arnesi atti all’effrazione ed allo scasso.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  17.04.2017 h 15:26

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.