27.12.2018 h 12:29 commenti

Presidio davanti alla Prefettura dei sindacati dei pensionati contro la manovra del Governo

Appuntamento domani mattina alle 11 per l'iniziativa organizzata da Spi-Cgil Fnp-Cisl Uilp-Uil
Presidio davanti alla Prefettura dei sindacati dei pensionati contro la manovra del Governo
I sindacati dei pensionati Spi-Cgil  Fnp-Cisl  Uilp-Uil hanno organizzato un presidio davanti alla Prefettura, in via Cairoli, per domani mattina venerdì 28 dicembre alle 11. 
"La manovra votata da questo governo - viene spiegato - è intervenuta sulle  pensioni dei lavoratori, oltre che sulle cosiddette pensioni d’oro. 1.200 euro con quaranta anni di contributi versati è la cifra da cui parte il blocco parziale dell’adeguamento all’inflazione. Con questi soldi il governo farà cassa per le promesse elettorali. Le perdite, anche se ora sembrano ridotte, hanno carattere permanente e rimarranno per tutto il resto della vita".
"Questo - proseguono i sindacti dei pensionati - è un atto di imperio profondamente ingiusto che viola gli impegni assunti dal precedente governo che aveva stabilito il ritorno ad un meccanismo di rivalutazione pieno dal 1 gennaio 2019; un meccanismo che fosse in grado di tutelare il potere d’acquisto dei pensionati".
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  27.12.2018 h 12:29

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.