18.05.2020 h 16:41 commenti

Prato festeggia la fine del lockdown con un doppio zero nel bollettino della Regione sull'emergenza Covid19

Nessun decesso e nessun nuovo contagiato nelle ultime 24 ore. Soddisfacenti anche i numeri della Toscana che ha solo 13 positivi in più rispetto a ieri. Continuano a svuotarsi i reparti dedicati negli ospedali
Prato festeggia la fine del lockdown con un doppio zero nel bollettino della Regione sull'emergenza Covid19
Zero morti, zero contagiati. Per tutta la provincia di Prato, sul fronte del coronavirus, altre 24 ore di assoluta tranquillità. Il bollettino diffuso dalla Regione oggi, lunedì 18 maggio, non sposta né il bilancio dei casi che resta fermo a 551 né quello dei decessi che resta a 45. Ed è, come già da diversi giorni, un quadro molto confortante anche per il resto della Toscana dove da ieri sono stati registrati appena 13 casi in più che fanno salire il totale a 9.961. Cinque, invece, le vittime: 3 uomini e 2 donne, età media 83 anni. Dall'inizio dell'epidemia sono 989 le persone che non ce l'hanno fatta a sconfiggere l'infezione. Il tasso di mortalità in Toscana è di 26 vittime ogni 100mila abitanti, esattamente la metà della media italiana, mentre l'incidenza delle positività è di 267 ogni 100mila abitanti, dato che fa della Regione la decima in Italia per numerosità di casi.
Continua il buon andamento della guarigioni: delle 237 in più da ieri, sono 183 quelle virali – persone, cioè, negative al doppio tampone di controllo – mentre il resto sono di tipo clinico, vale a dire pazienti che pur positivi al virus non hanno bisogno di cure ospedaliere. A proposito di ospedali, la situazione dei reparti continua a migliorare giorno dopo giorno: sono 263 i ricoverati, 17 in meno di ieri.

 

Data della notizia:  18.05.2020 h 16:41

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.