18.02.2016 h 11:36 commenti

Prato al centro degli studi degli alunni del Master per esperti di Turismo Territoriale

Gli alunni in visita in città per analizzare le potenzialità pratesi in ambito di smart city e innovazione
Prato al centro degli studi degli alunni del Master per esperti di Turismo Territoriale
Prato e le sue potenzialità in ambito di turismo, smart city e innovazione, al centro di uno studio condotto dagli studenti del master per esperti di Turismo Territoriale.
Il master, organizzato dal Centro studi Turistici di Firenze e Impresa Insieme, con la collaborazione di Ethics for Tourism e Istituto di Ricerca sulla Formazione-intervento, è volto a formare figure professionali capaci di contribuire alla valorizzazione e alla promozione del patrimonio culturale e ambientale e alla progettazione di strategie di marketing turistico. Il corso di studi prevede, oltre a 200 ore in aula, 100 ore di workshop e 150 ore di project work per la realizzazione di progetti specifici su alcuni territori della Toscana, anche delle visite pressi i Comuni e gli enti committenti.
Due gruppi di studenti del master fiorentino hanno scelto proprio la città di Prato come oggetto dei loro studi. Martedì mattina 16 febbraio gli alunni hanno incontrato l'assessore allo Sviluppo economico Daniela Toccafondi, con la quale hanno affrontato varie tematiche: il turismo, le bellezze pratesi e le potenzialità che questa città ha per attrarre turisti da ogni parte del mondo, ma anche lo sviluppo economico e produttivo di Prato.
Nel pomeriggio invece hanno incontrato l'assessore all'Agenda digitale Benedetta Squittieri per parlare di smart city, nuove tecnologie e innovazione.
 
 
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  18.02.2016 h 11:36

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.