11.01.2018 h 12:40 commenti

Polo Campolmi di nuovo senza caffetteria, il Museo del tessuto: “Decisione del gestore“

Da lunedì 8 gennaio il bar è stato chiuso, il gestore non ha dato nessuna comunicazione alla Fondazione che si è subito attivata per cercare di ripristinare il servizio. Nel settembre del 2016 anche il gruppo Miraglia ha disdetto il servizio
Polo Campolmi di nuovo senza caffetteria, il Museo del tessuto: “Decisione del gestore“
Brutta sorpresa per gli utenti della biblioteca e per i visitatori del Museo del Tessuto che da lunedì 8 gennaio hanno trovato il bar di piazza Landini chiuso. Una decisione da parte del gestore, il ristorante Il Cibino, che ha colto di sorpresa anche la direzione del Museo del Tessuto che in un comunicato si scusa con l’utenza e annuncia che “il servizio è stato sospeso senza preavviso dal gestore e che sono in corso le verifiche per i termini e le modalità di ripristino del servizio”. Nessun cartello che indichi la motivazione è stato affisso sulla porta del locale.
Resta il fatto che il Polo Campolmi è di nuovo privo di un punto di ristoro, a disposizione di visitatori e utenti della biblioteca. Il bar, fino a settembre 2016, è stato gestito dal gruppo Miraglia, poi dopo un periodo di chiusura, è subentrato il nuovo gestore che ha garantito il servizio fino a prima delle vacanze di Natale, offrendo pasti caldi, colazioni e servizio di caffetteria a studenti e turisti.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  11.01.2018 h 12:40

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.