10.09.2019 h 12:20 commenti

Poggio premia i suoi Cavalieri del Verde: in estate hanno ripulito il parco del Bargo da rifiuti e cartacce

Dodici ragazzi, aiutati dai genitori e dal sindaco, si sono rimboccati le maniche per dare il loro contributo all'ambiente. Ieri sera sono stati protagonisti in consiglio comunale
Poggio premia i suoi Cavalieri del Verde: in estate hanno ripulito il parco del Bargo da rifiuti e cartacce
Linda Agnolucci, Matilde Alessi, Francesco Angeli, Andrea Brunetti, Niccolò Bruni, Alessia Cavalieri, Arianna Cecchini, Leonardo Cintolesi, Diego Parrini, Aurora Marconi, Adele Pilia, Camilla Petracchi. Sono loro i Cavalieri del Verde di Poggio a Caiano. Durante la seduta del consiglio comunale che si è tenuta ieri, lunedì 9 settembre, nella sala della Giostra del Comune questi dodici giovanissimi poggesi sono stati premiati dal sindaco Francesco Puggelli, che li ha simbolicamente proclamati “Cavalieri del verde”, per l’impegno che hanno dimostrato nella tutela e nella cura degli spazi verdi della loro città.
Tutto è iniziato nel luglio scorso con un’ammirevole e spontanea richiesta avanzata al sindaco da una dei ragazzi: “Sindaco possiamo andare a pulire il Bargo?”. Armati di guanti e aiutati da alcuni dei loro genitori, oltre che dal primo cittadino di Poggio, i ragazzi hanno infatti dedicato un po’ della loro estate a raccogliere le cartacce dal Parco del Bargo, polmone verde di Poggio a Caiano. 
“Questi ragazzi hanno dato a tutti noi una meravigliosa e genuina lezione di civiltà" ha commentato, durante la premiazione, il sindaco Puggelli che poi ha incitato tutti i presenti ad amare l’ambiente con la sensibilità e la naturalezza tipica dei bambini e ha ricordato quanto sia fondamentale il lavoro delle istituzioni per la promozione di stili di vita sostenibili. 
 
Edizioni locali collegate:  Comuni Medicei

Data della notizia:  10.09.2019 h 12:20

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.