14.01.2020 h 13:19 commenti

Piromane in azione a Mezzana: a fuoco auto e furgoni lasciati in strada. Tre episodi in pochi giorni

Stamani sopralluogo dei vigili del fuoco, a caccia di telecamere di videosorveglianza che forniscano indicazioni utili per ricostruire i fatti
Piromane in azione a Mezzana: a fuoco auto e furgoni lasciati in strada. Tre episodi in pochi giorni
Inizia ad assumere dimensioni preoccupanti il fenomeno dei veicoli bruciati in via Cellini all'angolo con viale Montegrappa a Mezzana. Nel giro di poco siamo a tre mezzi, due auto e un furgone, a cui si aggiunge il caso avvenuto qualche settimana fa di un'auto andata a fuoco nei pressi del vicino distributore Agip in viale Montegrappa. Dopo l'intervento operativo per spegnere le fiamme, stamani, 14 gennaio, i vigili del fuoco hanno effettuato un sopralluogo per capire qualcosa di più e individuare eventuali telecamere di sicurezza, pubbliche o private, che potrebbero aver ripreso movimenti sospetti del piromane.
A segnalare il problema a Notizie di Prato è stato un residente, spaventato dal rischio che corre chi abita e parcheggia in zona come lui. Il furgone carbonizzato, targa straniera, ad esempio appartiene a un muratore la cui unica colpa, è stata quella di parcheggiare accanto all'auto "sbagliata". Il rogo infatti, è partito da quest'ultima e poi ha attaccato anche il suo veicolo danneggiandolo irrimediabilmente. L'auto invece, risulta abbandonata e ha targa straniera.

Situazione simile per l'Opel Corsa che è andata in fumo nei giorni precedenti ed è parcheggiata a uno stallo di distanza dagli altri mezzi bruciati. Ed è forse qui che si potrebbe nascondere la causa del pericoloso fenomeno. Il piromane potrebbe avrebbe agito per accelerare la rimozione delle auto abbandonate. Un problema questo che i residenti hanno segnalato più volte alla polizia municipale senza alcun risultato. E ora al degrado di un mezzo abbandonato sotto casa, spesso rifugio per sbandati, si aggiunge anche il rischio di vedere bruciata o danneggiata la propria auto. 
Dopo il piromane dei cassonetti di qualche anno fa, Mezzana è dunque costretta nuovamente a subire l'incubo dei roghi in strada.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  14.01.2020 h 13:19

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.