13.09.2015 h 16:42 commenti

Paura in campo dopo uno scontro di gioco: due calciatori portati in ospedale in ambulanza

E' accaduto ad Usella durante il match tra Querceto e Galcianese per la Coppa Toscana di Seconda categoria. L'arbitro ha sospeso la gara
Paura in campo dopo uno scontro di gioco: due calciatori portati in ospedale in ambulanza
Momenti di paura nel pomeriggio di oggi, domenica 13 settembre, al campo sportivo di Usella. Due giocatori si sono scontrati durante una fase di gioco e sono stati portati in ospedale dalle ambulanze della Misericordia e della Pubblica Assistenza di Vaiano, intervenute anche con il medico. 
In campo si stava giocando la partita tra i padroni di casa del Querceto e la Galcianese, valida per la Coppa Toscana di Seconda categoria. Si trattava del primo impegno stagionale per le due formazioni. 

Dopo pochi minuti dal fischio d'inizio, con il Querceto in vantaggio di una rete,c'è stato un violento scontro a tre che ha visto coinvolti un giocatore di casa e due della Galcianese. Proprio questi ultimi due sono rimasti a terra storditi, al punto che l'arbitro ha deciso di sospendere la gara per consentire i soccorsi ai due sfortunati calciatori. Entrambi per fortuna hanno ripreso conoscenza ma sono stati portati al Santo Stefano per proseguire gli accertamenti del caso.
 
Edizioni locali collegate:  Val di Bisenzio

Data della notizia:  13.09.2015 h 16:42

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.