19.10.2014 h 09:46 commenti

Partenza con ko per il Volley Prato. Tra le ragazze va all'Ariete il derby con Viaccia

Nella serie C maschile la formazione pratese si arrende alla corazzata Dream Team Pisa. Tutti i risultati del femminile
Partenza con ko per il Volley Prato. Tra le ragazze va all'Ariete il derby con Viaccia
DREAM VOLLEY PISA - VOLLEY PRATO 3-0
Dream Volley Pisa: Piccinetti, Lazzeroni, Croatti, Lusori, Vecchiani, Rossi, Golino, Lupo, Comella, Codiglione, Scavone. All. Lazzeroni. 
Volley Prato: Giona Corti, Raspanti, Catalano, Bandinelli, Grallo, Cambi, Zani, Mazzinghi, Gioele Corti, Coda, Innocenti, Scaduto, Anzillotti. All. Novelli.
Parziali: 25-11; 25-18; 25-17
Prato sconfitto dalla corazzata. Nessuna sorpresa a Pisa. Il Volley Prato si arrende per 3-0 alla corazzata Dream Volley. Risultato, dicevamo, secondo logica e secondo pronostico visto che Pisa è squadra attrezzata per vincere il campionato e Prato è invece una Under 20 di bellissime speranze. Nessun rimpianto quindi e testa subito al prossimo impegno.

Serie D Femminile Girone B 
Ariete Prato Volley Project – Volley Viaccia 3-1 (18-25; 25-19; 25-18; 25-21), arbitro Ferro.
La rosa dell'Ariete Prato Volley Project: Agostini, Trinca, Belli, Carovani, Lombardi, Fanti, Foggi, Bessi, Boso, Legnini, Marchesini, Sarti. All. Lazzarini.
La rosa del Volley Viaccia: Prosperi, Puzo; Colzi, Consorti, Ricci, Vannucchi, Spagnoli, Ingrassia, Chiti, Scipioni, Campostrini, Marchi, Simonetti, Bresci. All. Montagni. 
L’Ariete fa suo il primo derby di stagione e conquista tre punti di platino. Per il Viaccia una sconfitta amara, inattesa e che “regala” tanto lavoro settimanale a Mauro Montagni proprio in virtù delle troppe incertezze palesate in campo dalle sue giocatrici, specialmente in ricezione. La gara. PVP con Agostini in regia, Foggi opposto, Legnini e Boso al centro, Belli e Carovani di banda, Marchesini libero. Risposta Viaccia con Prosperi e Ingrassia in diagonale, Colzi e Consorti al centro, Chiti e Spagnoli di banda e Marchi libero. Inizio emozionato dell’Ariete (0-5) ma reazione immediata (5-6) e gara molto divertente e combattuta. PVP grintoso e disponibile al sacrificio anche in difesa. Tempo Lazzarini sul 12-14. Dopo la pausa era la squadra di coach Montagni a far valere la maggiore esperienza ed a trovare il break (13-18). Troppe indecisioni del PVP e fuga ospite sul 17-23. Chiusura a 18. Secondo set con Lombardi in campo per Prato. Ariete che sembra aver rotto l’emozione iniziale e che partiva sul 4-0 e 5-2. Brava Viaccia a recuperare (5-6) ma squadra di Montagni che subiva un nuovo break andando sotto (13-8) con una grande Belli. Gara altalenante e Montagni con Puzo in regia. Viaccia che recuperava (14-14). Troppi errori Viaccia e Ariete sul 18-15. Tempo Montagni. PVP sul 21-17. Viaccia a sbagliare troppo in attacco e Ariete a pareggiare. Chiudeva la solita Belli. Terzo con Puzo confermata in regia per il Viaccia. Lazzarini con Sarti nel ruolo di libero e poi a cambiare in regia con Trinca in campo. Equilibrio assoluto tra le due squadre (7-8). Primo break Viaccia sul 7-10 e primo tempo del PVP. Ingrassia ottima in attacco lungo (8-12). Gara che rimaneva altalenante e questa volta era Montagni a dover ricorrere al tempo (11-12). Alla ripresa PVP a tentare la fuga con Bessi al servizio (19-16). Dentro Simonetti per Marchi nel Viaccia e tempo Montagni sul 20-16 Ariete. Belli in lungo linea (21-17). Ancora Belli ed errore Ingrassia per il 23-17. Chiusura con errore al servizio di Spagnoli. Quarto parziale con equilibrio fino al 10-9 pi break PVP (15-12). Ariete che saliva sul 20-16, Viaccia che lottava e tornava sul 23-21. Lombardi in lungo linea per i tre match point. Chiudeva una contesa a muro persa da Ingrassia.

Le altre Serie D del Progetto
Serie D Girone A – Pol. Pallavolo Cerretese - Pallavolo Carmignano 3-1 (25-19; 25-19; 15-25; 25-18). La rosa della Pallavolo Carmignano: Bombardieri, Carlesi, Rossi, Costa, Memoli, Sanesi, Guarnieri, Vanni, Scafetta, Pieragnoli, Garbesi, Gervasi, Campani, Sguanci, Panerai. All. Fiaschi. 
Serie D Girone B – La Fenice - Viva Volley 2-3 (16-25; 25-14; 25-12; 19-25; 14-16).
La rosa del Viva Volley: Giuntoli, Gianni, Piccini, Parretti, Moretto, Leporatti, Ponzetta, Ridolfi, Nesi, Basagni, Innocenti, Borchi, Vannini, Sanesi. All. De Majo. 

Nel Girone A Carmignano sconfitto per 3-1 a Cerreto Guidi. Troppo pesanti le assenze di Rossi, Gervasi e Campani sommate alla non perfette condizioni fisiche di altre giocatrici per strappare punti a Cerreto Guidi. Buona la reazione nel terzo set. Base di partenza questa per quando la squadra sarà al  meglio. Quello di Fiaschi è un cantiere aperto e per vedere i risultati servono tempo e pazienza. Nel Girone B il Viva fatica moltissimo per strappare il successo sul campo de La Fenice. Squadra giovane, talentuosa e ben allenata da Caramelli e Beconi quella pistoiese. Per Prato due punti da portare via con soddisfazione anche in considerazione di una gara che, dopo il successo nel primo set, si era messa decisamente male. Buono lo spirito di reazione delle ragazze di De Majo, assolutamente da rivedere la ricezione. Da recuperare le assenti, soprattutto al centro.
Le Divisioni
In Seconda Divisione esordio sfortunato della Pol. 29 Martiri che perde 3-1 (25-19; 25-19; 20-25; 25-22) in casa del San Quirico Firenze. Nello stesso Girone A, l'Ariete PVP cade 3-1 (25-23; 23-25; 25-15; 25-23) in casa dell'Olimpia Poliri Firenze. Nel Girone B, invece, il Viva Volley perde a domicilio 0-3 (11-25; 13-25; 16-25) con la VP Città di Scandicci. Lo stesso fa il Volley Viaccia ospitando invece Montelupo (0-3 e 14-25; 15-25; 16-25). In terza Divisione Vaiano perde in casa del Firenze 5 Palestre per 3-1 (20-25; 25-20; 25-23; 25-15). Il Viva Volley vince 1-3 (20-25; 22-25; 25-20; 11-25) sul campo del Rinascita Firenze.
 

Data della notizia:  19.10.2014 h 09:46

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.