24.09.2015 h 15:40 commenti

Papa Francesco a Prato, ecco il percorso dal Lungobisenzio a piazza del Duomo. La benedizione dal pulpito di Donatello

Dopo il sopralluogo della Santa Sede, definito l'itinerario che il corteo del pontefice attraverserà per raggiungere la cattedrale di Santo Stefano. Come nel 1986 Giovanni Paolo II, anche Francesco salirà sul pulpito per parlare ai pratesi. In elicottero il trasferimento a Firenze, esclusa l'ipotesi autostrada
Papa Francesco a Prato, ecco il percorso dal Lungobisenzio a piazza del Duomo. La benedizione dal pulpito di Donatello
Cresce l'attesa per papa Francesco. La grande macchina organizzativa sta pianificando gli ultimi dettagli per la mattina del 10 novembre. Francesco arriverà a Prato alle 8.15 e resterà al massimo fino alle 9.30 per poi spostarsi a Firenze in elicottero e non, come ipotizzato in un primo momento, in macchina tramite l'autostrada. Una visita lampo che è stata studiata nei particolari una decina di giorni fa quando il comandante della Gendarmeria pontificia e il responsabile delle cerimonie esterne della Santa Sede hanno simulato con un sopralluogo l'arrivo del papa. L'elicottero del papa atterrerà allo stadio Lungobisenzio non più tardi delle 8.15; da qui il pontefice raggiungerà in auto piazza del Duomo. Questo il percorso: viale Vittorio Veneto, piazza San Marco, viale Piave, piazza delle Carceri, via Cairoli, piazza san Francesco, piazza del Comune con il saluto dei valletti comunali, via Guasti, via Muzzi e largo Carducci. Sul sagrato della cattedrale, papa Francesco sarà ricevuto dal vescovo Agostinelli e da una cinquantina di rappresentanti della città, dagli enti locali alle associazioni. Poi l'ingresso in chiesa e il saluto e la benedizione a Prato e ai pratesi dal pulpito di Donatello come fece 29 anni fa Giovanni Paolo II accompagnato dall'allora vescovo Fiordelli. Il saluto di Francesco e il messaggio ai fedeli è previsto per le 8.45. Al termine il ritorno all'elicottero facendo, a meno di modifiche al momento improbabili, il percorso al contrario. Nessuna fermata né dal Lungobisenzio a piazza del Duomo né al ritorno. 
nadia tarantino


 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  24.09.2015 h 15:40

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.

 
 
 
 

Speciale