06.01.2017 h 19:36 commenti

Pagelle ai parlamentari pratesi, Edoardo Nesi e Claudio Martini dietro la lavagna

Secondo il rapporto dell'associazione Openpolis, i parlamentari pratesi non brillano per presenza in aula e per produttività. I peggiori sono lo scrittore Premio Strega e l'ex presidente della Regione
Pagelle ai parlamentari pratesi, Edoardo Nesi e Claudio Martini dietro la lavagna
Spesso assenti e poco produttivi. Sono i 4 parlamentari pratesi secondo l'ultimo rapporto dell'associazione indipendente Openpolis sulla produttività di deputati e di senatori. I peggiori risultano Edoardo Nesi e Claudio Martini. Il primo, vincitore del Premio Strega nel 2011 con Storia della mia gente, eletto alla Camera nel 2013 con Scelta civica e poi passato al Gruppo misto, è penultimo in Toscana (37° su 38) e al 603° posto su 630 deputati a livello nazionale. L'indice di produttività, calcolato attribuendo a ciascun parlamentare un valore numerico per ogni atto presentato in Parlamento o di cui è stato relatore, è di appena il 39,5.
Penultimo posto in Toscana anche per il senatore Claudio Martini, ex sindaco di Prato ed ex presidente della Regione per due legislature: è diciassettesimo su 18 senatori e 247° a livello nazionale. L'indice di produttività è di 71,7. 
Gli altri due parlamentari pratesi sono il senatore Riccardo Mazzoni e il deputato Antonello Giacomelli. Il primo è stato eletto tra le fila di Forza Italia e ora è nel gruppo Ala di Verdini. E' settimo in Toscana e 113°in classifica generale con un indice di produttività pari a 189.
Il secondo è stato eletto col Pd e sia nel governo Renzi che nell'attuale presieduto da Paolo Gentiloni. ricopre l'incarico di sottosegretario allo sviluppo economico. Un impegno importante che giustifica la sua scarsa produttività seppur non tra le peggiori: è al 27° posto su 38 deputati in Toscana e al 529 posto a livello nazionale con un indice di produttività di 88,6.
 
 

Data della notizia:  06.01.2017 h 19:36

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.