29.05.2017 h 08:56 commenti

Operazione nostalgia per il Chersoni: la gestione torna al Rugby Iolo

L'Ati con la Polisportiva Aurora ha vinto in maniera provvisoria la gara del Comune per l'affidamento dell'impianto sportivo nei prossimi dieci anni
Operazione nostalgia per il Chersoni: la gestione torna al Rugby Iolo
Sorpresa all’apertura delle buste per la gestione dell’impianto di rugby di Iolo. In Comune alla presenza dei responsabili della amministrazione e delle realtà che avevano presentato la propria domanda, la gestione del campo Chersoni per i prosismi dieci anni è stata assegnata provvisoriamente all’Ati che ha come capofila il Rugby Iolo e la Polisportiva Aurora.
Il Chersoni potrebbe tornare così vestirsi di verdearancio, proprio i colori di quello Iolo che, 35 anni fa, da un terreno pieno di erbacce ne aveva fatto un campo da rugby.
“L’assegnazione provvisoria a noi è stato una grande e piacevole sorpresa – conferma Sebastien Mansy, presidente del rinato Rugby Iolo – per noi è un passo importante. C’è tanta gioia per tornare a calcare quel campo dove 35 anni fa è nato il rugby Iolo e dove hanno iniziato a giocare alcuni dei nostri dirigenti e allenatori. Quello che c’è in noi è un forte sentimento, tutto torna dove è cominciato”.
“Ci sarà tanto da fare, ne siamo consapevoli e un bel progetto sportivo e sociale da portare avanti – aggiunge  Mansy – vogliamo continuare a divulgare lo sport per tutti, un inclusione a 360 gradi; siamo molto legati alla Polisportiva Aurora continueremo a fare quello che facevamo già al Memorino dove per altro oggi è in programma l’ultima sfida del campionato Old e l’amichevole proprio degli Invictus della Polisportiva Aurora”.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  29.05.2017 h 08:56

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.