12.01.2019 h 10:12 commenti

Nuovo parcheggio a Comeana, approvato il progetto per ventuno posti auto

Ampliamento dell'attuale parcheggio in via Le Fonti che conta sei posti. La Giunta comunale ha dato il via libero ai lavori. Costo: 25mila euro circa
Nuovo parcheggio a Comeana, approvato il progetto per ventuno posti auto
Un nuovo parcheggio pubblico da ventuno posti auto: è quello che sorgerà in via Le Fonti a Comeana, adiacente all'attuale area di sosta che conta attualmente sei stalli. E' stato approvato dalla Giunta comunale di Carmignano il progetto per l'ampliamento del parcheggio esistente, posto in una zona prettamente residenziale a sud ovest della frazione, a margine dell'area agricola che si estende fino al corso dell'Ombrone.
I lavori per l'ampliamento dell'area di sosta prenderanno il via lunedì 14 gennaio per poi terminare, tempo permettendo, entro la fine del mese di febbraio. Il costo degli interventi ammonta a circa 25mila euro.
“Un progetto importante e molto atteso – ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Stefano Ceccarelli – con questo parcheggio metteremo a disposizione degli abitanti ulteriori posti auto in un quartiere che nel corso degli anni è cresciuto molto e che necessita dunque di un’area di sosta più grande. Il parcheggio sarà poi utile anche per tutti coloro che usufruiscono del Parco della Fontina Allo stesso tempo con questo lavoro metteremo in sicurezza tutta l’area: le strade, infatti, in quella porzione di quartiere sono di piccole dimensioni e l’urbanizzazione repentina ha portato ad un conseguente aumento di veicoli, sia in transito che in sosta. Da qui la necessità di ampliare l’attuale parcheggio. Il prossimo obiettivo sarà quello di risistemare la circolazione stradale dell’area”.
L'intervento consiste nella realizzazione di un terrapieno al margine di via Le Fonti al posto dell'attuale scarpata, terreno che sarà livellato ed asfaltato negli spazi di manovra. Verranno creati poi due passaggi, uno per l’ingresso e uno per l’uscita dall’area di sosta. Il parcheggio sarà provvisto degli elementi necessari al superamento delle barriere architettoniche così da garantire a tutti l’accessibilità. Sarà mantenuta l'alberatura esistente, tre tigli, e sarà posta una siepe di alloro. Il progetto prevede inoltre l'installazione di cinque punti luce su palo, da allacciare all'impianto comunale di pubblica illuminazione.


 
Edizioni locali collegate:  Comuni Medicei

Data della notizia:  12.01.2019 h 10:12

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.