11.01.2019 h 13:38 commenti

Nuovo autovelox di via Roma, superata la prova taratura. A breve scatterà l'attivazione

Stamani la polizia municipale ha effettuato numerosi passaggi a tutta velocità per verificare la correttezza della registrazione da parte dell'impianto bidirezionale
Nuovo autovelox di via Roma, superata la prova taratura. A breve scatterà l'attivazione
Il nuovo autovelox bidirezionale di via Roma ha superato la prova taratura. Per l'attivazione quindi, mancano solo i test di funzionamento che scatteranno a breve dopo che sarà rilasciata la certificazione di conformità. Stamani, 11 gennaio, la polizia municipale di Prato, ha effettuato una serie di passaggi a tutta velocità per verificare l'effettiva corrispondenza dell'impianto sotto l'occhio attento della ditta fornitrice, la Sodi di Calenzano, e dell'ente di certificazione. La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico in modo da permettere agli agenti di sfrecciare in entrambi i sensi di marcia in tutta sicurezza per se stessi e gli altri. I passaggi sono stati effettuati a 70, 90, 100, 120 km/h in entrambe le direzioni e il macchinario ha registrato tutto perfettamente senza sbagliare di un decimo. 
Rispetto al precedente impianto monodirezionale, il nuovo autovelox è stato spostato di qualche metro verso Castelnuovo, quindi più lontano dall'abitato. Secondo qualche residente questo lo rende meno efficace sul fronte della sicurezza stradale perchè i mezzi in transito hanno il tempo e lo spazio per riprendere velocità subito dopo aver superato l'occhio severo dell'autovelox: "La collocazione si basa sul decreto prefettizio e ne rispetta perfettamente le indicazioni. - spiega il comandante della polizia municipale, Andrea Pasquinelli che ha seguito di persona tutte le operazioni di taratura - Per legge i rilevatori di velocità non possono essere installati nei centri urbani". 
Tra poche settimane sarà decisa la data di attivazione dell'impianto con emissione di sanzioni. Il limite di velocità da rispettare è 50 chilometri orari. 
Domani, 12 gennaio, sarà tarato anche l'autovelox sulla sr 325 alla Madonna della Tosse ma si tratta di manutenzione ordinaria che non fermerà l'efficacia sanzionatoria del dispositivo. 
 
Edizioni locali collegate:  Prato Comuni Medicei Val di Bisenzio

Data della notizia:  11.01.2019 h 13:38

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.