08.08.2018 h 14:57 commenti

Nuova truffa ai danni di anziani, rubati 4mila euro in contanti

E' successo ieri mattina in zona via Valentini. La truffatrice si è finta la nuova vicina di casa di un novantenne. E' entrata con la scusa di controllare una presunta infiltrazione
Nuova truffa ai danni di anziani, rubati 4mila euro in contanti
Si è presentata come la nuova vicina ed è riuscita a entrare in casa per controllare un'infiltrazione d'acqua. Così un'italiana di circa 30 anni è riuscita a truffare due anziani a cui ha portato via ben 4mila euro. La truffa è avvenuta ieri mattina, 7 agosto in zona via Valentini. Poco prima delle 11 la donna ha bussato a casa di un novantenne che in quel momento era in compagnia della sorella, per verificare l’esistenza di un’imprecisata infiltrazione d’acqua.  Aprofittando della distrazione dell'anziano, la trentenne ha trovato e preso una busta denaro contante per circa 4.000 euro. Poi è fuggita via velocemente. Solo più tardi i due anziani si sono accorti del furto subito e hanno chiamato la polizia. Inutile la battuta di ricerca effettuata in zona sulla base della descrizione fornita dai due fratelli. 
La Questura ricorda nuovamente la campagna informativa “Non siete soli #chiamatecisempre”, promossa dalla Polizia di Stato, per sensibilizzare l’opinione pubblica, in particolare gli anziani, a contattare tempestivamente le utenze di emergenza 112 e 113, ogni qual volta si presentano a casa soggetti che per particolare contesto e motivazioni addotte possano dare adito al sospetto di essere truffatori.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  08.08.2018 h 14:57

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.