07.04.2020 h 10:19 commenti

Nuova luce per la Cappella Migliorati nella chiesa di San Francesco

Ultimati i lavori per la valorizzazione di un grande patrimonio artistico attraverso la nuova illuminazione
Nuova luce per la Cappella Migliorati nella chiesa di San Francesco
Una volta superata l'emergenza Coronavirus, chi visiterà la Sala del Capitolo di San Francesco, più nota come Cappella Migliorati, potrà ammirarla come in seicento anni nessuno l'ha mai vista. Una nuova luce illumina gli affreschi realizzati sul finire del Trecento da Niccolò Gerini su commissione del potente Matteo Migliorati.
"Il progetto, che nasce dall'esigenza di adeguare anche tecnologicamente il complesso monumentale e insieme garantire la conservazione dell'importante patrimonio storico e artistico - spiega Francesco Marchese, responsabile del progetto - ha trovato la sua realizzazione grazie ad un intenso lavoro di squadra che ha visto coinvolti architetti, storici dell'arte, tecnici ed artigiani.  Abbiamo ipotizzato questo intervento più di un anno fa e lavorato alla ricerca di soluzioni tecnologiche in grado di fornire la massima performance con il minimo impatto. Ci siamo riusciti soprattutto grazie alla Targetti Sankey S.p.a. alla quale è stato affidato il progetto esecutivo e che ci ha seguito puntualmente in ogni fase, dalle campionature preliminari ai puntamenti, oltre ad aver fornito ovviamente i prodotti installati".
Il progetto è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Prato, e alla disponibilità dell’azienda CSC Automazioni S.r.l di Campi Bisenzio che ha generosamente messo a disposizione la propria professionalità curando la messa in opera del nuovo impianto.
 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  07.04.2020 h 10:19

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.