11.02.2019 h 12:32 commenti

Nei Compro Oro pratesi depositati 7.620 oggetti preziosi. I carabinieri acquisiscono tutte le foto

La legge obbliga i titolari a conservare le immagini e la scheda di chi ha depositato la merce. Chi ha subito furti può chiedere di visionare l'album fotografico per riconoscere eventualmente i propri oggetti
Nei Compro Oro pratesi depositati 7.620 oggetti preziosi. I carabinieri acquisiscono tutte le foto
Per due mesi, tra dicembre e gennaio,hanno passato al setaccio i Compro Oro pratesi, raccogliendo ben 7.620 fotografie d’oggetti preziosi con relativa scheda allegata alla foto di coloro i quali avevano ceduto il manufatto d’oreficeria. Il lavoro è stato compiuto dai carabinieri del Nucleo Investigativo che ora hanno messo a disposizione questo “mega album fotografico” di tutte le Stazioni Carabinieri della Provincia di Prato. Chi ha subito un furto, quindi, potrà recarsi dove ha sporto denuncia e chiedere di visionare le foto per vedere se riconosce gli oggetti preziosi trafugati.
Il lavoro dei carabinieri è stato fatto alla luce della norma che obbliga i Compro Oro a fotografare ogni oggetto ricevuto e compilare la scheda di chi lo ha presentato. E' risultato, così, la ricorrente presenza negli elenchi di alcuni nominativi di persone con precedenti penali e di polizia in materia di stupefacenti e di reati contro il patrimonio che, con regolare frequenza, hanno depositato gioielli ai Compro Oro, cambiandoli con denaro contante.
 

Data della notizia:  11.02.2019 h 12:32

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 
 

Digitare almeno 3 caratteri.