23.01.2014 h 08:30 commenti

Nasce il Psg 2014 e lancia un concorso per il logo

La società prenderà le mosse dalla fusione di Paperino e San Giorgio. Chi vuole disegnare il marchio potrà partecipare al contest che si chiude il prossimo 21 marzo
Anche Prato avrà il suo Psg, ma Parigi e Ibrahimovic non c'entrano. Come rivelato la scorsa estate, dalla stagione sportiva 2014/2015 le società Paperino e San Giorgio daranno vita ad una fusione dalla quale nascerà appunto il Psg 2014. 
In attesa che arrivi luglio, mese designato per ufficializzare il progetto, i vertici del Paperino chiamano a raccolta tutti gli sportivi pratesi dai 6 ai 70 anni che hanno una spiccata vena artistica. A loro, infatti, è richiesto di partecipare al concorso per la creazione del logo che rappresenterà il nuovo club. Il marchio dovrà ispirarsi ai colori sociali giallo-azzurro e dovrà contenere la dicitura "Psg 2014", ma potrà essere realizzato nelle forme e nelle dimensioni più gradite alla fantasia dell'autore, il quale dovrà comunque tenere conto dei valori che la nuova società intende comunicare, cercando quindi di abbinare la storia passata dalle due realtà calcistiche ad una realtà moderna e dinamica, dove il bello non è fine a sé stesso, ma dove la bellezza è uno strumento per fare, innovare e guardare al futuro. 
Il termine ultimo per consegnare gli elaborati grafici - da recapitare presso la segreteria del'Asd Paperino, in via del Ferro 156 a Prato - è fissato al 21 marzo prossimo (non è possibile partecipare al contest con simboli, loghi o immagini acquisite in licenza da siti di stock, pertanto tutti i contenuti dovranno essere originali). Fra le varie proposte pervenute il Consiglio Direttivo dell'Asd Paperino Nuovo San Giorgio ne sceglierà una che vincerà un buono sconto del valore di 100 euro da spendere nel negozio "Legea" di via Carlo Marx oppure presso le "Officine Sportive" di via Udine. Il regolamento completo è disponibile sulla pagina Facebook ufficiale dell'Asd Paperino.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  23.01.2014 h 08:30

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.