02.08.2021 h 08:52 commenti

Multe salate contro lo spreco dell'acqua potabile, ordinanza del sindaco Biffoni

Il provvedimento in vigore fino al 30 settembre. Previste sanzioni da un minimo di 100 a un massimo di 500 euro
Multe salate contro lo spreco dell'acqua potabile, ordinanza del sindaco Biffoni
Stop allo spreco di acqua potabile. Il sindaco di Prato, Matteo Biffoni, ha firmato un'ordinanza che prevede fino al 30 settembre sanzioni salate per chi non farà un uso oculato dell'acqua del rubinetto. Vietato l'utilizzo di acqua potabile per tutti i casi che non rientrano in quelli dei servizi domestici e igienici.
La razionalizzazione del consumo di acqua potabile ha l'obiettivo di tutelare le riserve idriche a disposizione per il periodo estivo, particolarmente critico a causa dell’aumento delle temperature e della scarsità delle precipitazioni.
Chiunque violi l'ordinanza sarà sottoposto a sanzione amministrativa da 100 a 500 euro.  



 
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  02.08.2021 h 08:52

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.