27.10.2021 h 14:16 commenti

Morsi, pugni e calci a un poliziotto: arrestato per l'ennesima volta 26enne con precedenti per spaccio di droga

E' successo nel pomeriggio di martedì in piazzale del Ponzaglio, nei pressi del Serraglio, zona frequentata da pusher e tossicodipendenti. L'uomo ha cercato di sottrarsi al controllo e ha mandato al pronto soccorso un agente
Morsi, pugni e calci a un poliziotto: arrestato per l'ennesima volta 26enne con precedenti per spaccio di droga
Morsi, pugni e calci ai poliziotti che lo hanno fermato per un controllo. E' successo nel pomeriggio di ieri, martedì 26 ottobre, in piazzale del Ponzaglio, nei pressi della stazione del Serraglio. L'aggressore, un nigeriano di 26 anni con precedenti, residente in provincia di Pisa, è stato arrestato mentre un poliziotto è finito al pronto soccorso con ferite giudicate guaribili in 7 giorni. L'africano, accusato di lesioni, già in passato era finito più volte in manette per spaccio di droga. Solo da pochissimo tempo gli era stata revocata dalla procura la misura cautelare del divieto di dimora a Prato. Ieri non è stato trovato in possesso di stupefacente ma solo di diverse banconote di piccolo taglio e di due telefoni cellulari: tutto è stato sequestrato. Ad attirare l'attenzione dei poliziotti è stato l'atteggiamento nervoso del nigeriano che ha tentato di allontanarsi per evitare di essere fermato e identificato. Quando però gli agenti lo hanno visto correre via, lo hanno inseguito e bloccato scatenando la violenta reazione.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  27.10.2021 h 14:16

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.