26.10.2021 h 12:44 commenti

Morì in bicicletta dopo l'urto con un'auto: assolta la conducente del veicolo

In Tribunale rievocata la tragedia dell'ottobre di due anni fa costata la vita a un 53enne che stava transitando in via Regina Margherita a Poggio a Caiano, proprio davanti all'ingresso del Ponte Manetti. Il giudice non ha ravvisato colpe nel comportamento dell'automobilista
Morì in bicicletta dopo l'urto con un'auto: assolta la conducente del veicolo
Assolta dall'accusa di omicidio stradale la trentacinquenne di Montemurlo che era al volante dell'auto sotto la quale morì un uomo, marocchino di 53 anni, residente a Carmignano, che viaggiava in sella alla propria bicicletta. L'incidente, avvenuto a Poggio a Caiano, in via Regina Margherita, proprio davanti all'ingresso del Ponte Manetti, risale al 19 ottobre 2019. Entrambi i mezzi – auto e bici – viaggiavano nella stessa direzione, verso Pistoia, tanto che si parlò di tamponamento. Oggi, martedì 26 ottobre, a due anni di distanza, la conducente della macchina, assistita dall'avvocato Stefano Belli, è comparsa davanti al giudice delle udienze preliminari per il giudizio con rito abbreviato che si è risolto con l'assoluzione. 
In aula ha prevalso la tesi della difesa secondo cui non è stata prodotta la prova certa della responsabilità della donna a cui gli inquirenti contestavano di non aver mantenuto la distanza di sicurezza dalla bicicletta che la precedeva. L'avvocato ha posto l'accento sul fatto che la vittima trasportava alcune buste piuttosto ingombranti, in violazione al Codice della strada, e forse causa della perdita di equilibrio. In più, gli accertamenti fatti immediatamente dopo l'incidente, esclusero una distrazione dovuta, per esempio, all'uso del telefonino da parte della donna. Insomma, si parlò di tamponamento ma poi il tamponamento, nei fatti, non è stato mai accertato così come non è stata mai accertata la violazione addebitata alla conducente della macchina. 
La famiglia della vittima, un fratello e alcuni nipoti, assistiti dall'avvocato Ilaria Panerai, hanno già ottenuto il risarcimento dall'assicurazione. 
nt
 
 
Edizioni locali collegate:  Comuni Medicei

Data della notizia:  26.10.2021 h 12:44

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.