03.06.2020 h 14:38 commenti

Minaccia di lanciarsi dal balcone con i due figlioletti di un anno, paura a San Paolo

Protagonista una donna di 25 anni, tratta in salvo dal marito e da due poliziotti . Sul posto polizia e 118. La giovane madre soffrirebbe da tempo di problemi psichici
Minaccia di lanciarsi dal balcone con i due figlioletti di un anno, paura a San Paolo
Si è spinta oltre la ringhiera del balcone tenendo in braccio i suoi figli, due gemelli di un anno, e minacciando di lasciarsi cadere nel vuoto. Attimi di paura quelli vissuti nel pomeriggio di ieri, martedì 2 giugno, a San Paolo dove una donna cinese di 25 anni ha messo in atto il tentativo di suicidio per fortuna sventato dal marito e dai parenti che sono riusciti a mettere in salvo i bambini e poi, con l'aiuto dei poliziotti, nel frattempo fatti intervenire, anche la giovane madre. Gli agenti sono riusciti ad afferrare la donna e a trascinarla in casa. L'allarme al 113 è arrivato intorno alle 15.10. Sul posto anche l'ambulanza inviata dal 118. Alla base del gesto ci sarebbero i problemi psichici dei quali soffrirebbe la donna già dalla gravidanza e che sono culminati nel drammatico episodio di ieri.
 
Edizioni locali collegate:  Prato

Data della notizia:  03.06.2020 h 14:38

 
  • Share
  •  
 
 
 
comments powered by Disqus
 

Digitare almeno 3 caratteri.